Concorso straordinario ter: programma, bando e decreto

Se stai pensando di partecipare al concorso straordinario ter, forse ti starai chiedendo: qual è il programma da studiare?

Sono stati pubblicati il decreto ministeriale 205 in data 29 novembre e il bando di concorso in data 11 dicembre: abbiamo così le indicazioni definitive sui programmi da studiare per il concorso.

In questo articolo, troverai riassunte le informazioni principali su bando e decreto e potrai scaricare il programma da studiare per la prova scritta e la prova orale del concorso straordinario ter.

Che tu sia un veterano o questo sia il tuo primo approccio ai concorsi docenti, qui troverai tutte le risposte alle tue domande!

Che cosa significa che è stato pubblicato il decreto?

In data 29 novembre 2023, è stato pubblicato il Decreto Ministeriale n. 205 del 26 ottobre 2023. Il decreto si intitola “Disposizioni concernenti il concorso per titoli ed esami per l’accesso ai ruoli del personale docente della scuola secondaria di primo e di secondo grado”.

Questo decreto spiega, tra le altre, i requisiti di accesso, le caratteristiche delle prove e i programmi da studiare per l’imminente concorso straordinario ter. Il decreto è quindi il passo precedente alla pubblicazione del bando di concorso, di cui fornisce le linee guida.

Quali prove bisognerà affrontare per passare il concorso straordinario ter?

Secondo il bando di concorso, pubblicato con il Decreto Dipartimentale n. 2575 del 6 dicembre 2023, il concorso straordinario ter consterà di due prove:

  • Una prova scritta (art. 6) computer-based della durata di 100 minuti (fermi restanti eventuali tempi aggiuntivi) uguale per tutte le classi di concorso
  • Una prova orale (art. 7) diversa a seconda della classe di concorso, a cui accederà chi avrà superato la prova scritta

Che cosa bisogna studiare per la prova scritta del concorso straordinario ter?

La prova scritta sarà un quiz a risposta multipla con 50 domande in totale. Ogni domanda avrà 4 possibili risposte, di cui solo una corretta.

Le 50 domande saranno ripartite in questo modo:

  • 10 domande sui temi di pedagogia
  • 15 domande sui temi di psicopedagogia, compresa l’inclusione
  • 15 domande sui temi metodologici-didattici, compresa la valutazione
  • 5 domande sulla conoscenza dell’inglese a livello B2 del QCER
  • 5 domande sull’uso didattico efficace di tecnologie digitali e dispositivi elettronici

I temi di pedagogia, psicopedagogia e metodologia/didattica sono descritti nella Parte A1, ossia la “parte generale” dell’allegato al decreto, in cui sono esplicitati i programmi concorsuali.

Puoi visionare e scaricare qui sotto il programma da studiare, con annessi i riferimenti alle unità del nostro video-corso di preparazione in cui potrai studiare i vari temi 👇

Per una trattazione più esaustiva degli argomenti da studiare per il concorso straordinario ter, vai al nostro articolo dedicato aggiornato!

La prova scritta varia per le diverse classi di concorso?

La prova scritta è identica per tutte le classi di concorso.

Che cosa bisogna studiare per la prova orale?

La prova orale testerà ciò che nei concorsi precedenti a questo si è tradizionalmente testato nella prova scritta, ossia le conoscenze e competenze sulle proprie discipline di insegnamento.

La prova orale, della durata di 45 minuti, comprenderà due elementi:

  • domande sulle conoscenze specifiche relative agli argomenti della propria classe di concorso, di cui si trovano i dettagli nella parte A2 del programma
  • una lezione simulata su una traccia che ogni candidato estrarrà 24 ore prima del suo esame orale

Per la prova orale, bisognerà quindi fare due cose: studiare le materie della propria cdc seguendo il programma e imparare a progettare una lezione in tempi brevi.

In che lingua si svolgono le prove del concorso straordinario ter?

La prova scritta del concorso straordinario ter si svolgerà in italiano per tutte le classi di concorso, salvo naturalmente le domande di inglese B2. La prova orale si svolgerà invece in italiano per tutte le classi di concorso salvo le domande di inglese e nelle lingue di insegnamento per le classi di lingua straniera A24, A25 e B02.

Il concorso sarà diverso per le classi di inglese AB24, AB25 e BB02?

Per ora, in base al decreto, l’unica differenza sembra essere che l’esame orale si svolgerà in lingua straniera. Nonostante siano state riportate voci contrastanti negli ultimi mesi, non sembra che le prove scritte siano in inglese per le classi di concorso AB24, AB25 e BB02. Anche le classi di concorso di lingua inglese AB24, AB25 e BB02 dovranno rispondere ai 5 quesiti di lingua inglese di livello B2.

Bisogna studiare la legislazione?

Come puoi vedere dal programma, la legislazione scolastica fa parte della parte A1 del programma, ossia quella su cui si basa la prova scritta. Potrebbero essere quindi presenti domande di legislazione.

Come vedrai nel nostro corso, la maggior parte degli articoli di legislazione compresi nel programma si riferisce alla valutazione di apprendimenti e sistema scolastico, all’inclusione e all’autonomia scolastica. E’ quindi bene studiarli contestualizzandoli, come fanno le nostre video-lezioni e come è plausibile facciano anche le domande della prova scritta.

Come prepararsi per il concorso straordinario ter per le cdc AB24, AB25 e BB02?

Se concorri per le classi di concorso di inglese AB24, AB25 e BB02, potrai studiare con il nuovo video-corso di preparazione di LanguagEd:

Con questo corso guidato, potrai prepararti in italiano su tutti gli argomenti della parte generale A1 per l’esame scritto e in inglese sugli argomenti della parte A2 per la prova orale in maniera rapida ed efficace.

Le video-lezioni e i quiz si basano sul lavoro del team di formatori LanguagEd, che negli anni hanno già aiutato centinaia di docenti a passare i concorsi ordinari e straordinari.

Prova l’unità 1 del corso gratuitamente e se hai domande, scrivi direttamente alla nostra direttrice, Chiara Bruzzano, all’indirizzo chiara@languaged.org. Chiara sarà la tua persona di riferimento e ti accompagnerà nel tuo processo di preparazione all’esame.

Come prepararsi per il concorso straordinario ter per tutte le altre classi di concorso?

Se concorri per una classe diversa da AB24-25, gli argomenti della parte A1 di questo corso rimangono validi in quanto la prova scritta dovrebbe essere esattamente uguale per tutte le classi di concorso.

Se però vuoi prepararti solo per la prova scritta, oppure se hai già altri materiali o corsi LanguagEd per prepararti alla prova orale, puoi provare il nostro corso di preparazione valido per tutte le classi di concorso per la sola prova scritta:

concorso straordinario ter: corso di preparazione per la prova scritta

Spero che questo approfondimento ti sia stato utile! Se hai domande sul concorso o sui nostri video-corsi di preparazione, mandaci un messaggio:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo coi tuoi amici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.